HOOTOPIA

DELL’INCONTRO DI SGUARDI VOGLIO ESSERE IL SAPORE

DELL’ACCOSTAMENTO DI PELLE VOGLIO ESSERE L’ODORE

CRESCERE DI TERRA E NON DI VETRINI VORREI

NELLA CONDENSA DI SENTIMENTI BAGNARMI

DELLA PRUDENZA DI RAGIONE COPRIRMI

E

SPALMATA IN UN TEMPO LENTO

COL MIO SORRISO ACCENDERE IL TUO E DEL TUO NUTRIRMI.