spazi pronti ad accogliere

 anime in itinere

volte ad un futuro arrogante

pronte ad un presente incerto

capaci di un passato solidale.

Poni nelle incerte aree

l’ossigeno della conoscenza

la leggerezza dell’esperienza

il sapore dell’accoglienza.

Nei legni in odore di storia

nei ferri scampati all’erosione

nei marmi lucidi di tragitti

un’orma arriverà a scriverti una nuova storia.